Progettazione di un Resort di Lusso

طلب تسعيرة

رقم غير صحيح. الرجاء التدقيق على المقدمة الدولية ورقم الهاتف
بالضغط على 'ارسال' أؤكد أنني اطلعت على سياسة الخصوصية ووافقت على معالجة المعلومات السابقة للحصول على طلبي.
privacy@homify.comتنبية: يمكنكم الرجوع عن هذه الموافقة في أي وقت عبر ارسال بريد الكتروني إلى

Progettazione di un Resort di Lusso

Maria Chiara Pugliese – homify Maria Chiara Pugliese – homify
 فنادق تنفيذ Ing. Massimiliano Lusetti
Loading admin actions …

Il tema ispiratore di questo progetto condotto dall’Ing. Massimiliano Lusetti con il team di MyArching è stato quello delle vibrazioni. La vibrazione è vita, è empatia, è unione, è un evento che consente l’unione di ogni elemento di un puzzle che, una volta ricomposto, consente di comprendere il progetto in maniera globale e definitiva. In questo senso, tra tutte le arti, l’architettura e la scultura sono quelle maggiormente connesse alla modellazione di uno spazio fisico e materiale che, una volta assemblate tutte le sue componenti, si rivela per la sua totalità.

Ispirata da queste riflessioni, la progettazione di questo meraviglioso resort sulla costa meridionale del Kenya ha toccato differenti tematiche: dalla riprogettazione urbanistica, impiantistica e strutturale dell’area, sino al design architettonico, studiato per essere in perfetta armonia con le tecnologie e tradizioni architettoniche locali.

L'area di progetto del resort

Tutta l’area di progetto è posta a stretto contatto con la spiaggia ed il mare, che offrono una meravigliosa vista sull’orizzonte. La progettazione ha comportato la realizzazione di sei ville, tutte costruite con materiali locali e con arredi realizzati su misura dagli artigiani del posto.

All'interno delle sei ville, sono state ricavate 14 differenti suite, tutte in uno stile che unisse tanto la tradizione locale quanto una visione moderna e innovativa, pensata per rassicurare il turista e farlo sentire a casa.

Materiali e artigianato locale

Legni e pietre locali adornano ciascuna delle 14 suite, creando un perfetto connubio fra l’architettura Swahili e un’impronta architettonica contemporanea. Si è dunque ricodificato un linguaggio architettonico che rendesse possibile la realizzazione di nuove sperimentazioni, unendo elementi tribali, come ad esempio le decorazioni maridadi di porte e finestre, con elementi moderni, come le strutture reticolari ottenute da tronchi casuarina.

Un’architettura Zen

Il progetto così realizzato rientra in una filosofia architettonica zen, dove l’essenzializzazione dello spazio consente ai pensieri del villeggiante di viaggiare liberi, ammirando l’orizzonte dalla propria suite. La vibrazione della natura entra in questo modo in sincronia con l’architettura, generando uno spazio fatto per il relax e la meditazione. Anche la luce fa la sua importante parte, contribuendo alla realizzazione di un’immagine armonica in grado di accogliere il turista.

Questi principi sono stati integrati in ogni elemento architettonico: dalle suite, nell’immagine precedente, alla Spa, nell’immagine che segue.

Il tutto, incorniciato da un panorama mozzafiato e da un blu profondo e cristallino. Una cornice naturale incredibile, i cui colori e la cui essenza e vibrazione sono in perfetta continuità con il costruito.

In conclusione, ogni elemento realizzato nel resort è analizzabile tanto da un punto di vista estetico che da un punto di vista filosofico. L’ambiente realizzato da MyArching crea in questo modo esso stesso delle vibrazioni, in grado di trascinare ciascun visitatore in un’oasi di pace e relax.

 منازل تنفيذ Casas inHAUS

تريد مساعدة في إتمام مشروع بيتك؟
تواصل معنا الآن

إكتشف أفكار لمنازلكم